Il nostro notiziario

  • + -

    Risparmio energetico: sconto del 65% per l'installazione di vetri ad alto isolamento termico

    La legge finanziaria per il 2007 ha introdotto importanti agevolazioni fiscali a favore dei contribuenti che sostengono spese per il risparmio energetico.
    Le successive proroghe hanno modificato i termini per le detrazioni dalle imposte come segue.

    I benefici consistono in una detrazione dalle imposte sui redditi del 65% delle spese sostenute per interventi di risparmio energetico, da ripartire in dieci rate annuali di pari importo.

    La detrazione del 65% è in vigore fino al 31.12.2016;  dal 2017 sarà sostituita con la detrazione fiscale del 36% .

    Possono usufruire della detrazione tutti i contribuenti residenti e non residenti, compresi i titolari di reddito d’impresa, che possiedono, a qualsiasi titolo, l’immobile oggetto di intervento.

    Rientrano tra gli interventi interessati dalla agevolazione quelli effettuati sull’involucro degli edifici per il miglioramento termico dell’edificio stesso: è possibile detrarre dalle imposte fino a € 60.000,00 (ossia il 65% di € 92.307,00) delle spese sostenute per la sostituzione di finestre e/o vetri che ne migliorino le prestazioni termiche.

    Per approfondimenti

    potete consultare la guida alle agevolazioni fiscali per il risparmio energetico, o contattare il nostro ufficio tecnico e/o commerciale.

    Scaricalo subito
  • + -

    Guida al risparmio energetico

    Sfoglia la guida al risparmio energetico

    gennaio 2016

    Scaricalo subito
    Per ulteriori informazioni ed aggiornamenti, consulta il sito ufficiale dell’Agenzia delle Entrate.